logo_satanik

SatanikÈ la prima donna del fumetto ad avere un grande successo che durerà più di un decennio con oltre 200 numeri pubblicati ininterrottamente.
SATANIK, al secolo Marny Bannister, è l’emblema della lotta della liberazione della donna. La pubblicazione, nata nel 1964 trova una società maschilista, assopita e crogiolata nei propri privilegi. Satanik è la prima, altre ne seguiranno ma di minor spessore, che rompe la barriera invisibile che la teneva circoscritta in una prigione, talvolta dorata, ma sempre prigione.
Marny Bannister è una biologa di valore dal volto sfigurato da un’orrenda voglia che trova una formula per il ringiovanimento delle cellule. La esperimenta e diventa una donna bellissima ma anche crudele, non esita infatti a usare strumenti di morte per soddisfare il suo revanscismo. Nel tempo maturerà un proprio equilibrio a pari passo con le conquiste ottenute nella società.
Negli anni settanta è stato realizzato un film diretto da Pietro Vivarelli con interprete Magda Konopka.

 

cop_satanik_1 cop_satanik_2 cop_satanik_3
Satanik001 Satanik002 Satanik003

Satanik004

Satanik005

Satanik006