FRICK

 

 

burlesque

FRICK SPECIAL
rubrica di notizie false e tendenziose
(a cura di Vostradamus)

DALLA UE: ITALIA EROICA. CONTINUATE COSI’ E NON CI SCOCCIATE PIU’ !

L’invasione senza fine di migranti ha un responsabile irresponsabile: MATTEO RENZI!
Beppe Grillo l’ha detto chiaramente che il disastro in cui siamo finiti è colpa sua.
Bisogna trovare il modo di impedirgli di fare ulteriori danni e di pagare per i dolori che ha arrecato e sta ancora arrecando agli italiani.

Renzi non è stato il solo, ma il più determinante, stimolando una invasione senza fine di migrandi di cui il solo 15% ha i numeri per richiedere il diritto d’asilo!
Ma la vergogna più grossa viene dall’Europa, da Bruxelles,che ci prende in giro, belle parole e della famosa suddivisione di migranti non se ne parla.
L’Europa costa all’Italia di più di quanto incassi. a questo punto che ci rimane da fare?

E’ ora di una Ital-exit. Che il popolo italiano sia chiamato al referendum!


 burlesque

FRICK n. 13
rubrica di notizie false e tendenziose
(a cura di Vostradamus)

GENTILONI PEGGIO DI RENZI? INCREDIBILE MA VERO

gentiloni2La carica di capo del governo evidentemente da alla testa a chi da piccino che è, si sente un gigante. Non più di un paio di mesi fa Gentiloni disse in televisione che bisognava mettere un alt all’accoglienza di emigrati che gli italiani vedono come invasione senza fine.

Belle parole e poi? Non sa fare di meglio che tirare fuori la legge dello “jus soli” proprio nel momento peggiore di crisi tra rapporti dell’Italia con i partner europei.

Austria e sopratutto Ungheria, hanno invitato chiaramente l’Italia a chiudere i porti e mettere ordine agli arrivi .

gentiloni1Il premier ungherese era stato anche chiaro non molto tempo fa ” L’immigrazione senza controllo di di chi arriva è il cavallo di Troja del terrorismo.”
E’ difficile dissentire con chi non vuole migranti, bivacchi come alla stazione di Milano, che ritorna anche ai disonori della cronaca con accoltellamento di poliziotti da parte di migranti , piccola punta dell’iceberg di quello che prima o poi scoppierà in maniera fragorosa.

La UE per quanto riguarda migranti si è comportata da menefreghista assoluta.

Pare che essere parte dell’Europa costi all’Italia 200 milioni l’anno e che ne tiri a casa solo 120 quindi visto che ci prendono a pesci (surgelati) in faccia che ci stiamo a fare con questi.?!?

downloadUn referendm consultativo tra il popolo italiano urge. Sia per stare o non stare con questa Europa, sia per i migranti che solo il 15 % avrebbe diritto d’asilo e gli altri che usano le Ong come taxi del mare? Il governo si guarderà bene di dare la parola al popolo.

Renzi ci ha lasciato le penne e Gentiloni verrebbe sommerso di diniego espresso con rabbia.

Le elezioni, il voto. Gettare a mare chi ci ha messo in questa irresponsabile situazione
(ma la magistratura non ha niente da dire ?)

 

 

 

 

 

 


burlesque

FRICK n. 12
rubrica di notizie false e tendenziose
(a cura di Vostradamus)

RENZI DELENDUS EST!

imagesIl reale programma di Renzi è quello di rottamare tutti gli italiani e di conseguenza anche l’Italia. Battuto sonoramente nel suo ambizioso referendum, che se perso doveva fargli dare l’addio alla politica ( ma cosi’ non è stato ), nella sua frenesia di recare più danno possibile ha dovuto fare un brusco stop per la questione immigrati. (Lui avrebbe voluto trasportare tutti gli africani in Italia cacciando gli italiani chissà dove).

Grillo gli ha detto in faccia chiaramente “Sei tu il responsabile di tutto questo macello degli immigrati”. E’ vero Renzi è il responsabile italiano di tutto questo, suo e di chi l’ha lasciato fare. (La magistratura non ha niente da dire ?) Allora ecco il voltagabbana nel nome di “qualsiaisi figuraccia pur di mantenere il potere “. Ora parla di “numero chiuso” dei migranti, cosa che il 62 % degli italiani vuole da sempre, con il 63% che chiede la chiusura dei porti per evitare nuovi arrivi, ma Renzi controbilancia subito con una proposta fuori luogo che lui definisce sacrosanta, quella dello jus soli (chi nasce qui diventa italiano). Non c’è niente si sacrosanto nella proposta che serve solo a creare zizzania tra le sue stesse truppe che l’hanno rieletto capo del partito con evidenti tendenze suicide.

download“Quo usque tandem abutere, Renzi, patientia nostra?”. Alle elezioni probabilmente riceverà un ulteriore invito a dedicare tutto il suo tempo al gioco del Monopoli, di danni ne ha già fatti abbastanza! Un fatto comunque è certo : Renzi deve essere messo in condizione di non potere più recare danno agli italiani.

Meglio chiarire il punto: non è un invito a scaricare un intero Kalashnikov nella testa del Renzi, bisogna metterlo in condizione di non più nuocere con la pratica democratica ovvero il voto. E l’invito vale anche a quelli del suo partito.

Sursum corda !

Vostradamus


 

burlesque

FRICK n. 11
rubrica di notizie false e tendenziose
(a cura di Vostradamus)

IL GRANDE BUGIARDO

Renzi234005la resistibile ascesa di Adolfo Renzi ha avuto un brusco stop col risultato del referendum dove è stato sconfitto dal 60 % degli italiani. Nella sua enorme prosopopea l’ex sindaco di Firenze si aspettava un plebiscito denunciando quanto fosse distante dalla realtà e dal sentir del popolo.

Il segretario, un po’ traballante, del PD aveva affermato che se sconfitto dalla votazione popolare non solo si sarebbe dimesso ma si sarebbe ritirato dalla politica dedicandosi con passione al gioco del flipper. Così non è stato. Nel marasma che agita il suo partito avrebbe avuto anche l’idea di ripresentarsi come premier.

Ma il PD è tutto in subbuglio, la parola scissione viene ripetuta tante volte.

Ma sono faccende loro interne.

La disgrazia è stata quella che, tolto Renzi il renzismo è andato avanti.

Il presidente della Repubblica Mattarella, presidente del 40% degli italiani, ci ha regalato un governo fotocopia con gli sbarchi di migranti facendo finta di non capire che la sconfitta di Renzi è soprattutto quella dell’immigrazione senza fine. Ma business is business “Si guadagna di più coi migranti che con la droga“.

E di votare subito non se ne parla.

E se si facesse come alla Bastiglia? Con le Picche e tutto il resto?

Vostradamus


burlesqueFRICK n. 10
rubrica di notizie false e tendenziose
(a cura di Vostradamus)

3 domande senza risposta

1. se quelli dell’ISIS fossero entrati in Vaticano cosa avrebbe detto il Papa ?
a) ACCOGLIETELI   b)SPARATEGLI ADDOSSO ?

2. ) Beppe Grillo preferisce : a) CERCASI GESU’  b) TOPO GALILEO?

3)   Napolitano parla senza sosta ritenendosi ancora presidente della repubblica
Ha smarrito la memoria. Come fare per fargliela tornare ?
a) UN BAGNO FREDDO IN CUBETTI DI GHIACCIO
b) UN NASTRO ADESIVO SULLA BOCCA ?

 


burlesque

FRICK n. 9
rubrica di notizie false e tendenziose
(a cura di Vostradamus)

FRICK INTERVISTA MATTEO RENZI

IN ESCLUSIVA
un’intervista falsa e tendenziosa

renzi 1Frick: Compagno Matteo, preferisce essere chiamato Primo Ministro o Capo del Governo ?
Renzi: Primo Ministro e Capo del governo.

F. Lei non è stato nemmeno eletto. Ha primeggiato nelle primarie del suo partito poi ha detto a Letta,  “tirati da parte che da oggi comando io”, e l’ex-presidente della Repubblica Napolitano che era ed è del suo partito gli ha dato l’imprimatur. è andata così?
R. Che domande! E come altrimenti doveva andare?

F. Ma sa, non so se si ricorda, ma una volta quando cambiava un governo si andava alle elezioni, si chiedeva l’opinione del popolo e, in base ai risultati, si faceva un governo.
R. Sì, mi ricordo qualcosa del genere!  Tempo perso inutilmente, e poi le elezioni costano!

F. Vuol dire che di elezioni non se ne parlerà più ? E la democrazia ?
R. Massì, massì, prima o poi le faremo. Conosce quel detto “Tutto arriva a chi sa attendere”?

F. Non ha risposto alla seconda parte della domanda, e la democrazia ?
R. Ma che c’entra la democrazia ? Sia più concreto con le sue domande.

F. Parliamo adesso dell’immigrazione. Contrariamente a Maroni che quand’era ministro dell’interno respingeva i barconi, lei ha aperto le braccia accogliendo tutti senza sapere chi siano, magari terroristi e comunque malintenzionati.
R. Sono fiero di avere salvato vite umane di gente che stava affogando!

F. Lodevole e ammirevole il salvataggio. Per niente lodevole ospitarli mettendo in crisi i comuni e creando apprensione nella popolazione italiana, oltre ai costi che ne conseguono. Soldi tolti agli italiani.
R. Sono fiero di avere salvate vite umane di gente che stava affogando

F. Ma questo l’ha appena detto prima. E poi non risponde alla domanda!
R. Ebbè? Anche il Papa dice “Accoglieteli” e io li accolgo.

F. Come mai il Papa usa sempre il plurale “Accoglieteli” e mai il singolare  “Li accolgo”?
R. Perché le gatte da pelare le lascia agli altri. Scherzo. è che nella sua enorme bontà estende il concetto a tutti quanti.

renziF. Però il Papa nello stato del Vaticano non accoglie nessuno.
R. Chiamalo fesso  (detto a voce bassa, poi tornando a tonalità normale). Il posto è piccolo e poi il cardinal Bertone può richiedere più spazio per un super-mega attico. Se prendono i migranti gli limitano lo spazio.

F. L’immigrazione è allo sbando. Arrivano ogni giorno, arroganti, maleducati, invadenti se non           compera quello che offrono la insultano. I  VAFFAN…si sprecato e lo dicono a voce ben alta. Ora hanno fatto il salto di qualità, se non compera le danno del RAZZISTA. C’è chi  fa spallucce  ma c’è chi si sente offeso e i battibecchi dilagano. Che aspetta a fare qualcosa di valido, che ci  scappi il morto?
R. E che sarà mai? Prendano esempio da quello che fa spallucce! Se proprio non ci riescono facciano come me. Si prendono quattro guardie del corpo e mi creda sulla parola, nessuno verrà a infastidirla.

F. Oh sì, bell’idea, specialmente per i pensionati al minimo sindacale. Le  guardie del corpo costano. Le sue le pagano gli italiani con le tasse, e gli altri che devono fare, scegliere tra sicurezza e mangiare?
R. Oh adesso mi sta proprio annoiando. Nella vita non si può avere tutto. Si devono fare dellescelte. Si vuole la sicurezza ? Si salti qualche pasto che in età pensionistica fa anche bene alla salute!

F. Già, poi il business dei migranti e più redditizio di quello della droga. Relata refero. Non è un mio parto ma di un signore vicino al suo partito , che gestisce le cooperative  che danno ospitalità ai migranti.
R. Pronto, pronto… non si sente più, dev’essere caduta la linea!

F. Ma guardi che non siamo al telefono. Io sono qui davanti a lei, faccia a faccia. Se vuole le ripeto la domanda !
R. Troppo comodo. Ogni domanda si fa una volta sola. Passi alla prossima.

renzi 2F. Lei aveva detto che i terroristi non arrivano coi barconi ma prendono l’aereo e che inoltre soffrono di mal di mare. Ma esponenti del suo governo l’hanno smentita di fatto, affermando che a loro risulta che dei terroristi siano arrivati coi barconi.
R. Si vede che hanno trovato la giusta medicina per combattere il mal di mare.

F. Facciamo una breve analisi della situazione. I migranti partono dalla Libia. I terroristi organizzano i barconi e incominciano a incassare dei soldi in una quantità rispettabile. Approdando in Italia, i terroristi devono pagare un qualcosa alla mafia che non lascia libero transito a chi fa questi affari se  non si paga il pedaggio. Ma non è finita. Una quota per migrante che arriva va nelle tasche di uno e più politici corrotti che appoggiano l’ingresso indiscriminato di questi migranti. Che ne dice ?
R. Fantascienza allo stato puro.

F. Va beh…parliamo adesso dell’assalto terroristico subito dalla Francia dopo il massacro dei redattori di “Charlie Ebdo”. Diversi paesi europei coi loro rappresentanti hanno garantito i bombardamenti sui terroristi. Lei è corso a Parigi per farsi vedere e a promettere che cosa da parte dell’Italia ?
R. Mi sono anch’io schierato coi bombardamenti, ovviamente nei limiti delle  nostre possibilità!
F. Ovvero ?
R. Bombarderemo i timpani degli italiani facendo suonare prima e dopo i pasti, e anche all’ora del te  la “Marsigliese” a pieno volume!

F. Lei ha detto che se il referendum sulle sue pensate di cambiamento fosse negativo si dimetterebbe
per andare a mangiare carrubi e nespole. è attendibile oppure è una boutade ?
R. Ho una parola sola!

F. E sarebbe?
R. Forse !

F. Una grossa piaga è rappresentata  dalle cosiddette rapine in villa, comunque violando il domicilioche dovrebbe essere appunto sacro e inviolabile. Non si è più sicuri nemmeno in casa  propria.  Trovarsi uno o più sconosciuti in casa è già un grosso trauma  che può portare anche all’infarto  e la paura porta a gesti di legittima difesa,  ma abbiamo assistito a situazioni paradossali,  chi subisce l’aggressione arrestato per eccesso di difesa per avere ucciso un bandito. La solita cretin-psicoanalista che definisce  “dolo” la difesa, e la madre del bandito morto (con un  curriculum delicti lungo un chilometro) chiede un risarcimento! Roba da follia pura! è necessaria la pena della violazione domiciliare e la garanzia che la legittima difesa  sia sacrosanta in qualsiasi modo venga effettuata a difesa di persone e di cose.
R. Mamma mia che tsunami. La faccia lei la proposta di legge poi me la mandi che vedo diappoggiarla se trovo il tempo.

F. Siamo alle ultime battute. Un micro quiz se non le spiace
R. Basta che non si metta a fare l’intellettuale… dica su !

F. Se dico Girone, che le viene da pensare ?
R. Ah adesso scomoda anche Dante e la Divina Commedia perché è quasi del paese mio?
F. Non mi riferivo affatto ai gironi danteschi. Pensi a qualcosa d’altro !
R. Uffah vediamo, i gironi di champions league, ma la Fiorentina non c’è mica per quest’anno,magari l’anno prossimo…
F. Sbagliato. Terza e ultima possibilità.
R. Girone dantesco no, girone di champions no, che girone c’e’ ancora? Beh mi sono stufato lodica lei poi se ne vada perché ho cose ben più importanti di lei da fare. Allora ‘sto girone?
F. Mi riferivo a Salvatore Girone il maro’ tenuto di fatto in ostaggio in India.


burlesque

FRICK n. 8
rubrica di notizie false e tendenziose
(a cura di Vostradamus)

ARRIVA L’ISIS IN ITALIA “PREGO, SI ACCOMODI !”
LA BBC avverte che sui barconi dei migranti si nascondono i terroristi dell’ ISIS che vogliono invadare l’Italia e specialmente distruggere il Vaticano. Il governo di Tobruk avverte che sui barconi dei migranti si nascondono terroristi dell’ISIS – Come fare per fermarli?

alfano319051SEVERISSIMI CONTROLLI
Il ministro degli interni Alfano ha dato ordine di controllare ogni singolo migrante e di domandargli “Sei uno Jihadista”? Se la risposta è No – può entrare liberamente in Italia e godere di assistenza, vitto, alloggio ma niente fornitura di armi. Durezza ci vuole.

E RENZI CHE FA?
Per lui le notizie sono false perché ha saputo dai servizi segreti libanesi che quelli dell’ISIS soffrono il mal di mare. E poi perché fermare il flusso di un bel business consistente? Molta gente si chiede qual è la mezza che il sindaco di Firenze eletto (solo qui, il resto è semi-abusivo) si mette nelle sue saccocce nel nome della “dignità dell’uomo” (sua o di chi?)

RENZI SUPER STAR
Bisogna riconoscerlo, Renzi è una Super Star. Non è stato eletto, è diventato presidente del consiglio perchè aveva vinto le primarie del suo partito, quello comunista in codice PD, con l’ex presidente della repubblica, anche lui di fede comunista, è stato un giochetto mettere su un governo misto panera, anche con le destre più tremebonde tanto per fare vedere che l’emergenza non è una invenzione. L’italia sta andando in malora, fabbriche che chiudono, fabbriche che riducono brutalmente i posti di lavoro, pensione ridotte ai pensionati, economia in ultimo posto nella UE e lui si preoccupa di fare venire più africani che può in Italia per dargli asilo.. ah già, ci eravamo dimenticati del business.

PresaDellaBastigliaCHE FARE DI RENZI?
In un paese di democrazia vera sarebbe già stato esautorato. Nel nostro di democrazia sospesa, dove truffatori e corrotti arricchiscono impuniti, lui fa il dittatorello, l’ “uomo solo al comando”, frase che era nata per il grande Fausto Coppi, non per un omettino piccino, piccino ma dannoso  dannoso, dannoso all’Italia come il sedicente presidente del consiglio (Ma che consigli può dare un tipo del genere ???)

RENZI DELENDUM EST
Poichè le dimissioni non le darà mai, bisogna dimissionarlo. Naturalmente con sistema democratico, col voto. Ma se lui non ci fa mai votare?Che si fa? La presa della Bastiglia? Qualcuno ci pensa già da un po’, non solo ma c’è anche chi ha intenzione di accusare il non-eletto primo ministro e nemmeno parlamentare, a rendere conto delle sue azioni con l’accusa di “Alto Tradimento” col ripristino della legge marziale vigente in tempo di guerra.

LA RICONOSCENZA DEI MIGRANTI
Tutto visto in tv. Uno protesta perché nella sua camera d’albergo non c’e la Tv al plasma e la vuole assolutamente. Un secondo seduto su una sdraio ai bordi di una piscina, vuole stanze più grandi perché deve fare venire genitori, cugini e parenti vari. Un terzo che vuole vista mare, strepita e lo accontentano. Un quarto che dice che 20 euro da spendere sono pochi, ne vuole almeno 30 al giorno.

FINALINO
OH STRANIERI LEVATE LE TENDE DA QUESTA TERRA CHE MADRE NON V’E’. IL VOLUME DELLA SFERA QUAL E’? QUATTRO TERZI, PI GRECO ERRE TRE.


burlesque

FRICK n. 7
rubrica di notizie false e tendenziose
(a cura di Vostradamus)

images321SBARCHI, SBARCHI, SBARCHI !
Il Corriere della Sera riporta in data 10 febbraio che ci sono già stati 32 sbarchi nel 2015 che hanno portato in Italia circa 4000 migranti. In maggior numero sono attesi col ritorno della bella stagione. Col freddo sono congelati migranti turlupinati dai cinici organizzatori di sbarchi perché è un “bel Business“.

I MIGRANTI SONO UN BUSINESS MIGLIORE DELLA DROGA
Disse al telefono sotto controllo un incauto cooperativista, lasciando intendere chiaramente che prima commerciava in droga ora in migranti. Ma come guadagnava coi migranti? Lo Stato elargisce una somma a persona ma quelle che arrivano a destinazione per il mantenimento sono molto magre! È lecito supporre che qualche banconota rimanga incollata alla mano di chi dovrebbe darla ad altri. E la supposizione s’è poi tramutata in realtà.

UNA SCENA TOCCANTE
Una scena toccante è stata quando s’è scoperto che i soldi defraudati erano diretti al sostentamento dei rom. Una vecchia signora rom ha così commentato in diretta televisiva: ”Gli zingari d’ogni tanto rubano qualche portafoglio  perché devono pur vivere. Ma se lo Stato ci da i soldi allora non rubiamo più“. Una voce di persona non inquadrata ha urlato “Avete mai pensato a lavorare?“. Non c’è stata risposta, almeno in diretta.

L’INVASIONE
Uno stato si può invadere coi carriarmati , ma anche coi gommoni. L’enorme, immensa, straripante bontà del Papa che a Lampedusa disse  di non volere più morti tra i migranti (ma Poseidone non è stato d’accordo con lui) ha prodotto un aumento incontrollabile di sbarchi, producendo un collasso delle strutture di accoglienza  non a carico dello Stato del Vaticano ma di quello Italiano. Armiamoci e partire disse Giuseppe Mazzini, uno che la sapeva lunga.

MALEDUCAZIONE E IRRIVERENZA
Invasi da migliaia e migliaia di migranti di cui solo il 50% ottiene lo status politico, il che vuole dire che l’altra metà è irregolare e priva di controllo. Ma almeno c’è un po’ di riconoscenza da parte di questi migranti che sono a carico dello stato italiano ovvero degli italiani che pagano le tasse? Macché! Sono in larga maggioranza maleducati e invadenti. Si appiccicano a chi cammina per la strada per vendere le loro cianfrusaglie  pena male parole e anche strattoni, manate sulla schiena  e strette di braccio a mo’ di morsa. Questi fatti vengono denunciati ma la stampa li ignora. Il cittadino si sente sempre più solo e abbandonato alla merce dell’invasore. Che gli rimane da fare? Cantare “Bella Ciao“ e poi?

E I TERRORISTI ?
Nella indifferenza generale i ladri di Stato, politici frega a man bassa fanno i loro interessi, fregandosene dei disagi sempre più evidenti della popolazione. La strage di Charlie Hebdo ha costretto i politici interessati  a dichiarare che coi barconi non vengono i terroristi perché  soffrono il mal di mare. Ma…

VaticanoLA PRESA DEL VATICANO
Il califfato Isis è stato chiaro, vuole raggiungere Roma non per fare quattro passi al Colosseo, bere il vino dei castelli e gettare una monetina nella fontana di Trevi, ma mettere a ferro e fuoco il Vaticano, il centro della cristianità. Quanto sopra detto e ridetto senza remora alcuna ha costretto i nostri politici a fare dei controlli sui barconi che arrivano sempre più copiosi.  Il controllo consiste nel tirare una moneta in aria. Se viene testa non si fa alcun controllo, se viene croce vuole dire che non ci sono terroristi mescolati tra i fuggitivi.

TERMINI CHE CAMBIANO SIGNIFICATO
Una volta non tanto tempo fa chi fuggiva dalla guerra del suo paese, senza prendere posizione da una o dell’altra parte, era chiamato disertore. Ora invece sono rifugiati politici. Ma per essere veramente tali dovrebbero essere perseguitati da una sola parte e combattere contro l’oppressore. Ma è più salutare filarsela e lasciare agli altri l’ingrato compito.

L’ONORE DI ALFANO
Alfano del nuovo centro destra, è il ministro dell’interno per il governo dell’auto proclamatosi primo ministro Matteo Renzi (con l’appoggio dell’ex presidente della repubblica Napolitano). Niente mandato del popolo, niente elezioni, così tira a campare il governo macedonia (mix di tutto un po’ che unisce democratici e neo destrorsi). Alfano s’e’ lamentato con Renzi per non essere stato considerato nella scelta del presidente della repubblica. Il piccolo duce ha cosi risposto: “Se Alfano ha delle ferite da leccarsi se le lecchi pure, io non ho tempo da perdere coi partitini”.  Uno sgarbo del genere meritava subito le dimissioni di Alfano. Ma invece, nell’esclusivo interesse del popolo italiano, è rimasto al suo posto. Fermo, deciso, avvitato alla sua poltrona.


burlesque

FRICK n. 6
rubrica di notizie false e tendenziose
(a cura di Vostradamus)

mafia-capitale_675MAFIA CAPITALE
La realtà è superiore alla fantasia. A Roma si usa da sempre questa espressione  “qui il più sano ci ha la rogna“. Mai così preveggenti. Tutti quelli in posizione di privilegio con cariche più o meno altisonanti rubano, o hanno rubato o pensano di rubare i soldi dei poveri contribuenti. La magistratura sta facendo un lavoro improbo ma riusciranno i lestofanti a farla franca per l’ennesima volta?

IL BUSINESS DEI MIGRANTI
Da una intercettazione telefonica tra uno delle cooperative a cui politici smaliziati hanno dato in affidamento la pratica Immigrati  “aho gli immigrati rendono più della droga!“ Al che si arguisce che alcune cooperative commerciavano in droga e che ora conviene di più fare sparire i soldi destinati ai migranti a cui sono assegnate cifre di tutto rispetto in barba ai pensionati che sognano un aumento di 8 euro !

ALTRO CHE BUON CUORE
La balla che era il buon cuore italiano ad accogliere migranti sfamarli, vestirli, dare loro dei soldi e un albergo quattro stelle è venuta alla luce. Dei politici hanno dato alle cooperative di fiducia la gestione del patrimonio, alcuni sono noti ma sono pesci piccoli. Chi sono i pesci grossi? Provate a indovinare.

1337696728718I_SopranoALLA MODA DEI SOPRANO
Sempre per intercettazione telefonica  “…e se domani non paghi, ammazzo te, tua  moglie e i tuoi figli “ uno della mafia della capitale rivolto a un socio in affari mafiosi. Ricordate la serie televisiva “I Soprano“?

 L’AUSPICIO DEL PAPA
Papa Francisco, italianizzato in Francesco, andando a Lampedusa dopo l’ennesimo incidente mortale di migranti aveva auspicato che mai più ci dovevano essere morti per emigrare. Nettuno, conosciuto anche come Poseidone, re del mare, non ha gradito l’intervento e le morti per migrazione sono decuplicate.

L’AUTOGOAL DEL PAPA
Accogliete tutti gli stranieri “ è stato l’invito perentorio di Papa Francesco rivolto agli italiani. Accogliere tutti gli stranieri indistintamente vuole dire anche gli oltranzisti islam
ici che hanno come obbiettivo la conquista di Roma, ma non Palazzo Chigi o il Colosseo, ma lo stato del Vaticano il centro del cattolicesimo. Non è forse il caso di usare prudenghigliottinaza anche
verbale?

QUALE SOLUZIONE ?
Per combattere la corruzione ci vuole il ripristino della pena di morte con un solo grado di giudizio. Si raccolgono firme per un referendum.



burlesque

FRICK n. 5
rubrica di notizie false e tendenziose
(a cura di Vostradamus)

E C C E Z I O N A L E  !!!

SCOPERTA LA DOCUMENTAZIONE SEGRETA DEI PIANI DI MATTEO RENZI!!!

IL NUOVO PAESE
Prima cosa da fare dopo la presa del potere assoluto è cambiare nome al paese, non più Italia quindi ma Renzia (bocciato dopo perplessità il Matteja) non più Repubblica ma Impero. La lingua ufficiale sarà il senegalese antico, la moneta il Renzio bifronte (stessa faccia da una parte e dall’altra).
La nuova bandiera sarà viola con in centro la faccia sorridente del neo-imperatore. Il nuovo inno, cancellato quello di Mameli, sarà quello di Mattrenz (chi sarà mai costui?) e avrà per titolo “Trallallero, trallallà, com’è bello stare qua”. Capitale dell’impero Flo-Renzia.

IL NUOVO GOVERNO
Renzi imperatore a vita, per i dicasteri degli esteri, interni, economia, trastullo, lavoro, cianfrusaglie, previsioni del tempo, giochi d’azzardo, televisioni, comunicazioni, poste e idraulica, tenuti ad interim dall’imperatore per i primi diecimila giorni rinnovabili automaticamente se non disdettati dall’imperatore stesso.

LE NUOVE REGOLE
Saranno proibiti i matrimoni della stessa razza. Un bianco dovrà sposare una donna di colore e viceversa. Stessa regola per matrimoni gay. La razza bianca deve scomparire e in attesa del compimento biologico, i bianchi dovranno sottoporsi a intense lampade u.v.a. per acquisire una colorazione mulatta. I trasgressori saranno rinchiusi in botti colme di catrame per un mese. Sono sgradite le sopravvivenze!

Le S.A.R
Le S.a.r., squadre d’attacco renziane, saranno composte soltanto da uomini e donne di colore, e avranno il compito di mantenere l’ordine pubblico e la sicurezza dell’imperatore, al quale giureranno eterna fedeltà, pronti sino alla morte (non si capisce se dei saristi o dell’imperatore!)

TORTURE
Le torture saranno ammesse contro i dissidenti. La prima sarà quella di sentire per cento volte a fila il discorso di solo sette ore dell’imperatore Renzi. I sopravvissuti saranno graziati.

I NEO DIRITTI DEI CITTADINI DELL’IMPERO.
Diritto primario: pagare le tasse. Diritto secondo: pagare le tasse con le aggiunte. Diritto terzo: pagare le tasse sulle tasse.
Altro diritto è quello di stare zitti e di non lamentarsi mai, poi anche quello di riunirsi in gruppi di tre persone al massimo, di cui un sordo cieco e uno muto. Infine diritto di non avere diritti ulteriori.


burlesque

FRICK n. 4
rubrica di notizie false e tendenziose
(a cura di Vostradamus)

TASILA PIU’ GRANDE RIFORMA DI RENZI
Finalmente si tocca con mano alle grandi riforme annunciate da Matteo Renzi. Quella della Tasi. Non dev’essere pagata tutta dai poveri proprietari d’immobili ma anche gli avidi inquilini la devono pagare. E fin qui, pax. Ma la trovata geniale del Matteo non biblico è quella di lasciare ai conduttori il trovare il valore catastale, e fare i conteggi. Cosa che, salvo gli addetti ai lavori, quasi nessuno sa fare, quindi bisogna rivolgersi al commercialista perché  il versamento va fatto con modulo F24 , quello del pagamento delle imposte. Così almeno 100 euro bisognerà darle al professionista per pagare, come Tasi neanche 20 euro! È una solenne presa in giro, una carognata, per creare problemi ai poveri cittadini, con sadico piacere. Se l’avesse pagata l’amministrazione della casa per poi addebitare all’inquilino, tutto sarebbe stato più semplice. Gli amministratori sono uomini di numeri, ma già e il sadismo condito da cattiveria verso i poveri cittadini dove va a finire?

RENZI3GOVERNO ABUSIVO
Questo governo con a capo Renzi, come il precedente con a capo Letta, come il pre-precedente con a capo Monti, sono abusivi perché nati non da voto popolare ma da giochi di palazzo. La democrazia è stata seppellita. E nessuno se ne lamenta più di tanto. Menefreghismo degli italiani o totale sfiducia nelle istituzioni, o tutte e due le cose insieme?

HONGKOGPROTESTAL’ESEMPIO DI HONG KONG
I giovani si ribellano contro i cinesi perché vogliono  potere votare  liberamente per l’amministrazione della città. In Italia non c’è giunta notizia che ci sia qualcuno che abbia organizzato una protesta vera e concreta per andare al voto. Non ci sono più giovani in Italia, oltre ai dati della disoccupazione giovanile?

LAMPEDUSALA PROTESTA DI LAMPEDUSA
La televisione ha fatto vedere al dettaglio la protesta degli abitanti di Lampedusa con cartelli di contenuto forte denunciante, tra l’altro, la perdita del 40% di turisti, e l’accorato appello della Signora Sindaco che denunciava come Mare Nostrum sta rovinando l’economia dell’isola, chiedendone la sospensione. La risposta c’è stata: tre barconi con 1500 migranti sono giunti a rallegrare l’atmosfera già idilliaca.

MARE OSTRUMMARE NOSTRUM, MALE NOSTRUM
Tutto o quasi va male, disoccupazione negozi che chiundono a ritmo incessante, piccole e medie attività in grossa crisi, ma i soldi per i migranti ci sono. Renzi non ha nessuna intenzione di fermare l’invasione senza fine che continua giorno per giorno.  Renzi ha un suo piano politico, e le sue colpe si ingrossano sempre più, ma che dire di quelli che glielo lasciano fare? Nell’indifferenza quasi totale, Renzi sta creando le premesse per guerra tra poveri, urti raziali, invasione senza controllo alcuno, mentre la minaccia del terrorismo si fa sempre più evidente. Chi arresterà Renzi?


burlesque

FRICK n. 3
rubrica di notizie false e tendenziose
(a cura di Vostradamus)

renzimatteoLA GENIALITA’ DI MATTEO RENZI
Non si può che definire geniale la strategia dei tagli alle spese pubbliche di Renzi, soprattutto per quanto riguarda la sicurezza dei cittadini e l’ordine pubblico.  Le varie società di fatto del crimine, quali ladri, assassini, stupratori, terroristi, mafiosi, picconatori, malavitosi d’ogni genere, inneggia al premier Renzi per avere umiliato la polizia e i carabinieri, ovvero quelli preposti all’ordine pubblico. Renzi ha le sue guardie del corpo, pagate dai cittadini, e se ne frega dei pericoli che i comuni cittadini possono correre in un momento poi di grave disagio per tutti i comuni mortali. E’ arcinoto che le forze di polizia talvolta non hanno nemmeno i soldi per il pieno di benzina ma neanche i soldi per comperare la carta per la stampante. Che deve fare il cittadino, armarsi e girare armato ?

scioperoSCIOPERO = RICATTO ?
E’ la tesi del premier Matteo Renzi che ha definito ricatto lo sciopero ventilato dalle forze dell’ordine! Qui la stravaganza equivale a follia. Renzi è nel partito il PD che, qualsiasi altro nome avesse prima da comunista in poi ha sempre considerato con sacralità la parola Sciopero. Ora arriva lui e gli da una definizione che sarebbe condivisa da molti se non si trattasse della sicurezza. Ma in che mani siamo? Chi gli ha dato il potere? Quelli del suo partito (e non certo tutti, anzi i pentiti di averlo votato alle primarie casarecce non sono pochi). Si metta
in gioco con tutti gli italiani, ci faccia votare e  vediamo come finisce!

salutareIL TESTO TANTO ATTESO
Felice (nome non esatto ma identico di significato a quello vero) è uno di quelli che scrive i testi per i discorsi dell’auto-nominatosi premier Matteo Renzi (detto anche il gelataio). Il testo che la stragrandissima parte degli italiani vorrebbe leggere è il seguente “Oggi mi recherò dal presidente della Repubblica e gli consegnerò le mie dimissioni irrevocabili”.
Le campane suonerebbero a festa per ore, e festeggiamenti in tutte le città d’Italia durerebbero giorni e giorni !


burlesque

FRICK n. 2
rubrica di notizie false e tendenziose
(a cura di Vostradamus)

bananaBANANE KULT
L’associazione culturale “ Mangiamo le banane“ ha emesso un comunicato laddove stigmatizza l’uso della banana per motivi denigratori. La banana è ricca di proteine vegetali e di potassio, ma anche di zuccheri e chi mangia banane deve eliminare altri zuccheri. Il mangiare banane viene abbinato sempre al dolce far niente, mentre è un’operazione di un certo impegno. Si apre la buccia, la si getta in un contenitore d’immondizie, e si mangia la polpa. Questo abitualmente. Voci maligne affermano che Renzi getti via la polpa e mangi la buccia, ma sono malignità prive di fondamento. Pare che Renzi mangi entrambe.

LE ELEZIONI
Nella storia dei dittatori che non hanno mai fatto fare elezioni per sentire il parere del popolo, c’è sempre il comun denominatore che “…sono costose e sono una perdita di tempo“. Quindi se qualcuno in Italia vuole votare per le politiche deve trasferirsi in un altro paese, e acquisire il diritto di voto, e finalmente poter esprimere la sua opinione. In Italia le prossime elezioni sarebbero (quindi dubitativo) previste per il 2222. Ai posteri l’ardua sentenza.

jiahdistaTERRORISTI DORMIENTI
Più che voci sono sospetti fondati che tra la massa di migranti che il governo italiano accoglie allegramente superficialmente, ci siano dei terroristi jahdisti che per ora devono solo infiltrarsi tra le maglie, vastissime, dei nostri controlli che non ci sono affatto. Chiunque può venire senza nemmeno uno straccio di certificato penale che se richiesto, avrebbe evitato a qualche italiano di finire miseramente sotto i colpi del “ picconatore” a Milano. Era già stato condannato nel suo paese e se ci fosse stato un minimo di controllo si sarebbe potuto salvare alcune vite umane. Ma le vite degli italiani valgono meno di quelle dei migranti ?

MussoliniCheparlaLA VOCE DI NAPOLI
Esponenti della cultura locale hanno preso posizione contro l’ingresso di immigrati senza fine. “Sono troppi, maleducati, aggressivi, insolenti“ è stata la definizione data da un affermato cantante. Ma anche la voce di Napoli è stata subito smorzata e ignorata da tutti i media. Il dux Renzi è riuscito a mettere il lucchetto a tutti.

LA NUOVA GIOVINE ITALIA
C’è chi già pensa anche al “dopo“ e prepara le liste di proscrizione per chi ha venduto la patria allo straniero, ha schiavizzato il popolo italiano, commettendo alto tradimento passabile di ghigliottina. Il nome che questi “carbonari“ hanno dato al movimento segreto è  “La nuova Giovine Italia“ come emblema il ritratto di Giuseppe Mazzini, con sotto il motto in grassetto “Armiamoci e partite“.

COMITATO DI SALUTE PUBBLICA
Ma c’è anche un altro movimento segreto ma non troppo che si sta organizzando per ridare la democrazia agli italiani compreso il diritto di voto. La differenza con la nuova Giovine Italia  sta nel processo pubblico, fatto in piazza con l’esecuzione immediata, qui vista meglio come impiccagione. Non sporca come il sangue della ghigliottina, e i corpi penzolanti, possono essere lasciati in bella vista a memento di chi ha tradito la patria e i suoi ideali. Il motto scelto è “O stranieri levate le tende, da questa terra che madre non v’è. Il volume della sfera qual è ? Quattro terzi, P greco R3”.

CoronaRealeRIFORMA DELLE PENSIONI
Per smentire le voci che vorrebbero Renzi sostenitore dell’abolizione delle pensione ai vivi,  l’aspirante imperatore s’è buttato sulla riforma con lo scopo dichiarato di dare più corposità e valore. Da quanto prima le pensioni non si chiameranno più così ma “grand hotel“ con la valutazione in stellette secondo l’entità economica delle medesime.

NaveCheAffondaLA BURLA DEGLI SCAFISTI
Dati ufficiali dati alla stampa: scafisti di trasporto migranti arrestati: 539 – Scafisti processati: Zero.  C’è una piccola incongruenza. Balza agli occhi anche di un cieco non da pensione Inps che qualcuno veglia su di loro, e non ci sarebbe da stupirsi nello scoprire qualche nome roboante che specula sulla pelle di poveracci fosse un politico d’alta responsabilità, da scegliersi tra quelli che vogliono inondare l’Italia portando qui tutta l’Africa e che danno del razzista a tutti anche al cane se ringhia ad un extra-comunitario.


 

burlesque

FRICK n. 1
rubrica di notizie false e tendenziose
(a cura di Vostradamus)

renziRENZI RASSICURA I PROFUGHI
Il primo ministro italiano Matteo Renzi è andato in Iran per rassicurare i profughi in fuga dalla guerra. Renzi ha detto chiaramente che Cuadrado non sarà ceduto e che giocherà almeno ancora un anno con la maglia viola della Fiorentina.

LA PROFEZIA
Beppe Grillo ha sentenziato che Matteo Renzi non mangerà Il panettone a Natale a Roma  ma in una cascina alla periferia di Firenze. C’è un forte giro di scommesse, il rapporto aggiornato ad oggi da 26 a 1 a favore della profezia di Grillo.

hitlerUN SORDIDO PIANO ?
E’ una voce che gira con insistenza, un voce sommessa e cupa circa la politica che sta attuando il primo ministro Renzi. Si sussurra che la sua decisione di portare all’infinito l’ingresso con soggiorno illimitato dei migranti non sia altro che una copertura per fare entrare  tranquillamente terroristi dell’ isis che sarebbero poi al suo servizio per un colpo di stato, per uno stato italo-islamico.

COLPO DI STATO ?
La lungaggine per arrivare a votare una nuova legge per poi andare a votare  pare che sia perché ritenuta inutile da chi dovrebbe sostenere la nuova legge per le elezioni. Pare che tra i piani del palazzo ci sia un  lungo elenco di teste da tagliare, e parrebbe non in senso metaforico. Per ora solo nell’area politica.

barconeImmigratiALFANO SI DIMETTE ?
Sono ben tre le stroncature ricevute da Alfano, semi sedicente ministro dell’interno, da parte del suo primo ministro per auto elezione . La prima quando invocò il termine della operazione “ Mare Nostrum “, la seconda quando chiese l’abolizione dello articolo 18, la terza per l’espressione “ vu cumpra’ ? “considerata dal delicato  e forbito eloquiare di Renzi una definizione  scorretta, dopo che per anni giornali e tv la hanno usata ad abbondanza. Ma Renzi non tremi. Alfano non si dimette. Si è attaccato alla poltrona con nuovo prodotto “ mille chiodi “ e da li non lo schioda nessuno.

IL NATALE DI RENZI
Il primo ministro che si è eletto da solo  creando un nuovo volto di democrazia all’italiana, ha confidato agli amicissimi che se a Natale non magerà il Panettone, si sbaferà il Pandoro che lui trova più appetitoso.

terroristaTERRORISTI IN ITALIA
Da altra fonte segretissima arriva l’avviso che i terroristi sono arrivati  copiosi in Italia. Come ? A conferma di quanto già scritto, arrivano sui barconi dell’operazione Mare nostrum che rischia di diventare Male Nostrum, accolti, sfamati, mantenuti in hotel con una paghetta giornaliera piu’ regalo di telefonino. Pronti a tagliare teste !

I COSTI DELLE OPERAZIONI

C’è chi dice un miliardo al mese, quindi dodici miliardi è il costo di Mare Nostrum. Allora non è vero che Iil 40% degli italiani vive sotto il limite di povertà, altrimenti se qualcuno si arrabbia di brutto e combina qualche sconquasso tutti i torti non li ha.

IL COSTO DEL MANTENIMENTO
Per vitto e alloggio giornaliero di ogni immigrato, l’albergo prende 40 euro a cranio. L’immigrato 8 euro al giorno come paghetta, piu’ un telefono cellulare.
Moltiplichiamo 48 per 365 che sono i giorni in un anno il risultato è 17.520 euro
Questo senza tredicesima natalizia ovviamente. Quanti sono gli immigrati in Italia? Voci quasi attendibili direbbero sui 100mila. Quanto fa 17.520 per centomila ? 1752 miliardi !!! Roba da cantare a squarciagola “ Bella ciao “

LA PROPOSTA
Rendere obbligatorio per ogni primi ministro  appena eletto (o auto-eletto) una bella visita medica neurologica e psicanalitica. Chi deve prendere decisioni nel nome del popolo italiano bisogna che sia nel pieno delle sue facoltà mentali.