giu 282017
 

Un po’ di nostalgia e un po’ d’amore dei fumetti del tempo che fu sono la base principale della ricerca dei collezionisti, che però si scontrano subito col muro dei prezzi.
flash-gordon-tavol-giorn002Gli originali, spesso non in buone condizioni, hanno costi molto elevati.
A suo tempo si rimediò con le ristampe anastatiche, ovvero tale e quale l’originale (meno la carta che era diversa), e fu un successo perché il prezzo di vendita era inferiore alla metà delle prime stampe, ma col tempo anche queste scemarono nell’interesse e la ricerca fu indirizzata sulla qualità del materiale stampato.
steve-canyon_it_coloreUna piccola casa editrice la Cosmo, nata nel 2012 specializata nei “bonellidi” per l’edicola, deve ai suoi due fondatori Francesco Meo ed Enrico Ventura la svolta che diedero alle loro edizioni, affrontando un campo difficile come quello della libreria esordiendo con la trilogia di Flash Gordon disegnato da Alex Raymond reperendo un materiale di elevata qualità, decisamente migliore degli originali Nerbini che erano anche zoppi, usando la tricromia che limitava la brillantezza dei colori.
Sulla scia del meritato successo c’è stata subito una caccia alla ricerca di materiale semi-ignorato e di elevata qualità.
cosmo-editoriale-mandrake-il-mago-tavole-domenicali-il-regno-segreto-degli-assassini-78273000010Così ecco apparire in libro le strisce giornaliere di Flash Gordon disegnate da Austin Briggs che ereditò anche le tavole domenicali quando Raymond dovette assolvere i suoi doveri militari.
Da quel momento in poi ilcatalogo della King Features Syndicate, regina dei fumetti d’avventura degli anni d’oro, fu preso letteralmente
d’assalto.
agente-segreto-x-9-001Steve Canyon, Terry e i Pirati, Rip Kirby, Mandrake, Phantom, Gordon di Dan Barry, Agente segreto X9 disegnato da Alex Raymond su testi del celebre scrittore di gialli Dashiell Hammett (Il Falco Maltese) ma anche il capolavoro del Chicago Tribune “Dick Tracy” e tanti altri.
E’ una gioia per gli occhi vedere le strip di X9 di Raymond con i retini non impastati ma puliti, d’un grigio morbido e le figure ben incise senza sbavature.
dick-tracy_plancia_itIl pubblico risponde bene.
I frequentatori delle librerie si interessano di fumetti apprezzano e li acquistano.
C’è da augurare ai due eroi della striscia che i loro sforzi vengano sempre premiati e che non si lascino prendere la mano nel voler strafare. Non è un augurio solo di chi scrive, ma di tutti quelli che hanno apprezzato il loro lavoro.
(Salomone)

 Posted by at 21:38

 Leave a Reply

(required)

(required)


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>