Mar 182013
 

TNT AF 1Questa news è piuttosto bislacca, ma viviamo tempi che le cose strambe sono merce di tutti i giorni ed è difficile valutarne la veridicità. Comunque non è niente di ufficiale, ma un è parlottare sottovoce, piuttosto sommesso, ma continuo. Così ve la racconto come l’hanno raccontata a me. Relata refero.

Parrebbe che, se il Pd al comando di Bersani, avesse vinto le elezioni ci sarebbe stato un ulteriore e drastico ridimensionamento della carta moneta circolante. Si paventava già che fosse inferiore ai 300 euro, e infatti… il piano finanziario prevedeva l’abolizione delle monetine di piccolo taglio perchè invise agli italiani, rimanevano solo come moneta di conio 1 euro e il 2 euro. La carta moneta invece sarebbe stata limitata alla banconota di 5 euro, per le esistenti piu’ una messa in circolazione di italianeuro (valida solo in Italia)  di banconote da 1 centesimo, 2 centesimi, 5 centesimi, 10 centesimi, 50 centesimi.

Per noi  dell’ars fumettandum non era un grosso problema, basta non superare i 5 euro del prezzo di copertina. Prezzi piu’ alti vanno pagati con carta di credito, oppure cambiali a un giorno, francobolli (non timbrati) biglietti del tram non obliterati. I biglietti di piccolo taglio sono molto  adatti per giocare a monopoli e se manca il pezzo forte di 5 euro con solo 500 banconote da un centesimo potrete comperare Alan Ford Tutto a Colori.

nike air max pas cher | nike air max pas cher | nike air max pas cher | nike free run pas cher | Nike Air Jordan Pas Cher | nike air max pas cher | nike free run 5 pas cher | escarpin louboutin pas cher | nike air max 90 pas cher | air max 1 pas cher | air max femme pas cher | bottes ugg pas cher | nike air max pas cher | nike air max pas cher | replique montre | bred 11s for sale | jordan 6 carmine for sale | Louis Vuitton Outlet Online | bred 11s for sale | gucci outlet online | rolex replica watches

 Posted by at 23:23

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)


*